Flir GF306

I Gas ad Effetto Serra sono sempre più sottoposti a normative che richiedono un controllo delle emissioni. L'ultimo accordo Europeo prevede una riduzione del 40% entro il 2030.

Esistono diverse tecnologie che sono un valido aiuto per l’individuazione delle emissioni fuggitive dei gas ad effetto serra; la tecnologia con termocamere OGI (Optical Gas Imaging) si sta rilevando una delle più efficace per componenti a distanza ed all'aperto.

La nostra società è in grado di offrire le termocamere FLIR Gas Finder GF306 per la rilevazione di emissioni fuggitive di gas SF6 in componenti elettrici AT, trasformatori, ecc. senza mettere fuori servizio gli impianti. Questa innovativa ed unica tecnologia si basa sull’utilizzo di una speciale termocamera che mediante l’utilizzo di particolari sensori e filtri spettrali permette di visualizzare gas non visibili all’occhio umano.

Il vantaggio delle termocamere serie GF (Gas Finder) è di poter essere utilizzate anche come un’ottima termocamera per misure di temperatura di normali componenti ed impianti nel range di temperature da -40°C a +500°C e risoluzione termica di 15 mK.

La termocamera GF306 oltre a permettere la visualizzazione in tempo reale anche delle più piccole fughe di gas, è una ottima grazie ad un’elevata sensibilità (<15 mK), elevata precisione nella misura di temperature comprese tra -40 °C e +500 °C. La termocamera ha videocamera digitale visibile, puntatore laser, GPS, registrazione video integrata in MPEG su scheda SD, LCD ad alte prestazioni e mirino inclinabile ad alta risoluzione offrono immagini luminose e realistiche anche in condizioni di scarsa illuminazione o di piena luce solare.

Struttura leggera (2,48 kg) e robusta, ergonomia ispirata dagli operatori: impugnatura rotante, pulsanti di accesso diretto, duplice impiego, per il rilevamento di fughe di gas o per ispezioni di manutenzione preventiva o altro (immagini radiometriche).

La termocamera FLIR GF306 garantisce il ritorno economico individuando fughe che potrebbero avere costi notevoli, oltre ad aumentare la sicurezza degli impianti, contribuisce a proteggere l’ambiente ed è un valido mezzo per essere conformi alle normative e alle disposizioni sull’ambiente.

La termocamera GF306 visualizza in tempo reale le perdite dei seguenti gas:

Esafluoruro di Zolfo (SF6); Ammoniaca (NH3); Cloruro di Acetile; Acido Acetico; Bromuro di Alile; Cloruro di Alile; Fluoruro di Alile; Bromo metano; Biossido Cloruro; Etil Cianocrilato; Etilene; Idrazina; Metilvinilchetone; Propilene; Tetraidrofurano; Triclorometile; Fluoruro di Uranile; Cianuro di Vinile; Etere di Vinile; Cloruro di Vinile.

Specifiche tecniche

Strumento Flir GFx320 Flir GF620 Flir GF306 Flir GF304 Flir GF346 Flir GF343

Sensore raffreddato:

Flir GFx320: 320 x 240 (76.800 pixel) Flir GF620: 640 x 480 (76.800 pixel) Flir GF306: 320 x 240 (76.800 pixel) Flir GF304: 320 x 240 (76.800 pixel) Flir GF346: 320 x 240 (76.800 pixel) Flir GF343: 320 x 240 (76.800 pixel)

Gas rilevabili:

Flir GFx320: Metano + diversi gas VOC Flir GF620: Metano + diversi gas VOC Flir GF306: SF6, + Ammoniaca + diversi gas effetto serra Flir GF304: Gas refrigeranti R404A, R410A, R407C, R134A, ecc. Flir GF346: CO Monossido di Carbonio Flir GF343: CO2 Anidride Carbonica

Campo spettrale:

Flir GFx320: 3,2 - 3,4 µm Flir GF620: 3,2 - 3,4 µm Flir GF306: 10,3 - 10,7 µm Flir GF304: 8,0 - 8,6 µm Flir GF346: 4,52 - 4,67 µm Flir GF343: 4,0 - 4,4 µm

Campo di temperatura:

Flir GFx320: da -20°C a +350°C Flir GF620: da -20°C a +350°C Flir GF306: da -40°C a +500°C Flir GF304: da -20°C a +500°C Flir GF346: da -20°C a +300°C Flir GF343: Non radiometrica

Risoluzione termica:

Flir GFx320: 15 mK Flir GF620: 15 mK Flir GF306: 15 mK Flir GF304: 15 mK Flir GF346: 15 mK Flir GF343: Non radiometrica

Precisione misura temperatura:

Flir GFx320: ±1°C da 0°C a 100°C; ±2°C o ±2% della lettura quale maggiore Flir GF620: ±1°C da 0°C a 100°C; ±2°C o ±2% della lettura quale maggiore Flir GF306: ±1°C da 0°C a 100°C; ±2°C o ±2% della lettura quale maggiore Flir GF304: ±1°C da 0°C a 100°C; ±2°C o ±2% della lettura quale maggiore Flir GF346: ±1°C da 0°C a 100°C; ±2°C o ±2% della lettura quale maggiore Flir GF343: Non radiometrica

Frequenza immagine:

Flir GFx320: 60 Hz Flir GF620: 60 Hz Flir GF306: 60 Hz Flir GF304: 60 Hz Flir GF346: 60 Hz Flir GF343: 60 Hz

FOV (campo di Visione):

Flir GFx320: Ottica fissa Flir GF620: 24°(H) x 18° (V) + ottiche intercambiabili Flir GF306: 24°(H) x 18° (V) + ottiche intercambiabili Flir GF304: 24°(H) x 18° (V) + ottiche intercambiabili Flir GF346: 24°(H) x 18° (V) + ottiche intercambiabili Flir GF343: 24°(H) x 18° (V) + ottiche intercambiabili

Display:

Flir GFx320: Ottica fissa Flir GF620: LCD a colori 4,3” Flir GF306: LCD a colori 4,3” Flir GF304: LCD a colori 4,3” Flir GF346: LCD a colori 4,3” Flir GF343: LCD a colori 4,3”

Visibile:

Flir GFx320: Flir GF620: Flir GF306: Flir GF304: Flir GF346: Flir GF343:

Registrazione immagini:

Flir GFx320: SD card rimovibile Flir GF620: SD card rimovibile Flir GF306: SD card rimovibile Flir GF304: SD card rimovibile Flir GF346: SD card rimovibile Flir GF343: SD card rimovibile

Messa a fuoco:

Flir GFx320: Manuale Flir GF620: Autofocus a singolo impulso contrasto, manuale Flir GF306: Autofocus a singolo impulso contrasto, manuale Flir GF304: Autofocus a singolo impulso contrasto, manuale Flir GF346: Autofocus a singolo impulso contrasto, manuale Flir GF343: Autofocus a singolo impulso contrasto, manuale

Peso inclusa batteria:

Flir GFx320: 2,8 Kg Flir GF620: 2,8 Kg Flir GF306: 2,48 Kg Flir GF304: 2,48 Kg Flir GF346: 2,48 Kg Flir GF343: 2,48 Kg

Scarica il catalogo della Flir GF306

Varianti del prodotto

FLIR GF620

La termocamera FLIR GF620 è l’unica sul mercato con un sensore da 640 x 480 pixel. Questa caratteristica la rende indispensabile per la ricerca di emissioni fuggitive di Gas VOC ad una certa distanza poiché la migliore risoluzione per mette di vedere anche piccole perdite.

FLIR GF346

Le emissioni di Monossido di Carbonio possono essere una minaccia significativa nelle fasi di produzione dell'acciaio primario e altre industrie in cui le emissioni di CO devono essere strettamente controllate.

FLIR GFx320

L'attività ispettiva per la ricerca di emissioni fuggitive di metano, idrocarburi e composti organici volatili (VOC) spesso viene effettuata in aree classificate ATEX in cui è possibile entrare, per motivi di sicurezza, solo con strumentazione certificata antideflagrante.

FLIR GF343

La GF343 è una termocamera che consente di vedere rapidamente e facilmente le perdite di CO2, da una distanza di sicurezza.

FLIR GF304

La termocamera FLIR GF304 è una termocamera progettata appositamente per la rilevazione di gas refrigeranti senza interrompere il normale funzionamento degli impianti.

RIMANI IN CONTATTO CON INPROTEC IRT

Chiamaci oppure inviaci una mail

Via Bizet, 44
20092 Cinisello Balsamo (MI)
Tel: +39-02-66595977

Per assistenza o per informazioni di tipo commerciale sui nostri prodotti Vi invitiamo a compilare la nostra form e sarà nostra premura ricontattarVi nel più breve tempo possibile.

AZIENDA
CONTATTI
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Visita il sito di termografia di Inprotec-IRT
Powered by 3Bit