Termocamere

INPROTEC IRT è distributore ufficiale delle termocamere FLIR serie A e delle termocamera della società Giapponese AVIO, ambedue sono società con esperienza di oltre trent’anni nella termografia. Questo ci permette di poter proporre sempre la migliore soluzione sia dal punto di vista tecnico che da quello economico in funzione delle esigenze di budget del cliente.
Collaboriamo inoltre con costruttori di custodie progettando insieme modelli per particolari applicazioni e condizioni d’esercizio. Siamo in grado di proporre dalle semplici custodie in alluminio a quelle raffreddate ad aria, acqua e certificate Exx.
Grazie al team di Società del nostro gruppo, siamo grado di effettuare la progettazione, ingegneria e messa in servizio dell’impianto.


Edevis ITVis (Induzione)

Principio di funzionamento.
La termografia Lock-in ad induzione usa la stimolazione termica generata dall'induzione per individuare difetti nei materiali. L'eccitazione indotta è assorbita dalla superficie del campione a causa delle correnti indotte. La profondità di penetrazione dipende dall'effetto pelle. Le cricche possono aumentare localmente la densità di corrente, portando all'individuazione del difetto nell'immagine termica risultante.


Edevis OTVis (Ottica)

Principio di funzionamento.
L'idea base della termografia Lock-in è l'acquisizione del ritardo di fase dell'onda termica generata che si propaga nel materiale. L'angolo di fase fornisce informazioni sulla non uniformità termica della struttura e difetti nel componente sottoposto a test.


Edevis PTVis (Ottica Impulsata)

PTvis - Principio di funzionamento.
La tecnica della termografia impulsata è utilizzata per analizzare interfacce, spessori e difetti materiali in componenti e rivestimenti. La termografia impulsata è basata sul principio dell'alterazione dell'equilibrio termico del materiale con un impulso d'energia per un periodo molto breve (tipicamente alcuni millesimi di secondo). Il periodo di raffreddamento fornisce informazioni sulla conducibilità termica. L'aumento della temperatura indotta deve essere sufficientemente elevato per seguire il raffreddamento in modo ottimale.
Il componente è stimolato con potenti lampade flash allo Xenon.


Edevis UTVis (Ultrasuoni)

Principio di funzionamento.
La Termografia Lock-in ad ultrasuoni utilizza il calore generato da una sorgente di ultrasuoni come sistema di eccitazione per individuare difetti nei componenti.
Il principio di funzionamento è basato sul riscaldamento localizzato nella zona interessata al difetto mediante l'assorbimento di onde ad ultrasuoni di elevata energia (metodo selettivo del difetto "dark-field").


Edevis SHEROVis (Laser + Vis)

La Shearografia è una tecnica non distruttiva (NDT) che permette di individuare difetti all'interno di materiali compositi, e trova applicazione principalmente nel settore aerospaziale, automobilistico e navale.
E' un metodo ottico che rende possibile la rivelazione di eventuali deformazioni della superficie del componente in esame, in relazione alla sollecitazione della struttura.


 
 

RIMANI IN CONTATTO CON INPROTEC IRT

TERMOGRAFIA E TERMOCAMERE

Chiamaci Oppure Inviaci Una Mail

Via Bizet, 44
20092 Cinisello Balsamo (MI) - Tel: +39-02-66595977
Per assistenza o per informazioni di tipo commerciale sui nostri prodotti Vi invitiamo a compilare la nostra form e sarà nostra premura ricontattarVi nel più breve tempo possibile

Scrivici Chiamaci

TERMOGRAFIA E TERMOCAMERE
Via Bizet, 44
20092 Cinisello Balsamo (MI)
C.F. & P.IVA 07038440967

L'azienda

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Visita il sito di termografia di INPROTEC-IRT
Powered by 3Bit