Termoscanner per rilevazione stati febbrili Coronavirus

INPROTEC IRT il più grande distributore Italiano di termocamere sta facendo grandi sforzi per fornire il massimo supporto in questa emergenza causata da Coronavirus. Abbiamo fornito decine di termocamere FLIR ai principali Aeroporti Italiani e centri direzionali.

La pandemia ha stravolto il mercato della termografia con richieste superiori alle capacità produttive, FLIR leader mondiale per la termografia sta cercando di adeguarsi alla nuova realtà, per minimizzare i ritardi di consegna. Siamo è in grado di fornire dei sistemi realizzati appositamente per questa applicazione, sia per installazione fissa che portatile, a partire da Euro 1.490 + IVA.

INPROTEC IRT, con pluriennale esperienza nello sviluppo software per termocamere FLIR ha realizzato un proprio software che viene installato su PC e esegue la funzione Tempscreen utilizzando la termocamera radiometrica FLIR A35 permettendo di avere la necessaria calibrazione mediante soggetti sani. L’esperienza decennale di sviluppo software su termocamere FLIR ci permette d integrare nel software da noi sviluppato IRT Tempscreen soluzioni personalizzate su richiesta del cliente.

La nostra società è in grado di offrire 4 soluzioni di Termoscanner per coprire qualsiasi esigenza d’installazione e range di prezzo.

Termoscanner VTC 2000

Il Termoscanner VCT 2000 è una sofisticata soluzione economica per individuazione stati febbrili sul volto umano poiché ha un sistema di auto riconoscimento del volto con misurazione della temperatura puntuale sulla fronte.

Il tempo di riconoscimento inferiore ad 1 sec. e l’elevata precisione nel riconoscimento del volto, 99,5% permette di avere la massima affidabilità nella gestione degli ingressi. La distanza di ripresa ottimale è da 25 cm. a 60cm.

Quando viene rilevato uno stato febbrile, praticamente una misura di temperatura superiore al valore di allarme impostato sono disponibili diversi tipi di allarme e di intervento:

Tipi di allarme

  • Allarme su display
  • Allarme vocale
  • Allarme su App mobile

Tipi di intervento

  • Temperatura anomala
  • Mancanza mascherina
  • Blacklist
  • Non riconosciuto

Termoscanner con termocamera FLIR Ax8

Questa soluzione utilizza la piccola termocamera FLIR con sensore da 80x60 pixel e un piccolo PC fanless che utilizza la funzione Tempscreen per fare la media dinamica su soggetti sani in modo da individuare realmente i soggetti con sovratemperatura. La distanza di ripresa è di circa 60 cm. La Ax8 è dotata anche di telecamera nel visibile che permette di fare un auto riconoscimento del cavo lacrimale, l’unico punto sul volto umano che si avvicina alla temperatura corporea reale del soggetto (vedi il termogramma)

Termoscanner con termocamera FLIR A35

Questa soluzione utilizza la termocamera FLIR con sensore da 320x240 pixel e un PC con la funzione Tempscreen per fare calibrazione mediante soggetti sani. La distanza di ripresa è compresa tra 1, 5 a 3 metri.

Termoscanner FLIR A320

FLIR ha realizzato la termocamera radiometrica (che misura la temperatura) A320 con firmware Tempscreen che con la funzione media dinamica su soggetti sani permette di avere sempre una misura corretta, questa termocamera essendo di dimensioni relativamente grandi è stabile: necessita una calibrazione qualche volta al giorno in funzione delle variazioni della temperatura ambiente.


Ai seguenti link è possibile vedere un Tutorial che spiega la funzione “screening per febbre” che dispongono le termocamere FLIR, per le fisse la funzione è identica ma con software su PC

Come configurare la modalità di screening su FLIR Exx-Series | Temperatura cutanea elevata

Questo video mostra come configurare la modalità di screening su una termocamera ad infrarossi FLIR serie Exx per temperature cutanee elevate.


Come effettuare lo screening della temperatura corporea elevata utilizzando una termocamera FLIR

Le termocamere possono essere utilizzate per rilevare un virus o un'infezione? La risposta rapida a questa domanda è no, ma le termocamere possono essere utilizzate per rilevare la temperatura corporea elevata. Le termocamere FLIR sono state utilizzate in spazi pubblici - come aeroporti, terminal ferroviari, aziende, fabbriche e concerti - come strumento efficace per misurare la temperatura della superficie della pelle e identificare individui con temperatura corporea elevata (EBT). Se la temperatura della pelle nelle aree chiave (in particolare l'angolo dell'occhio e la fronte) è superiore alla temperatura media, l'individuo può essere selezionato per un ulteriore screening. L'identificazione di individui con EBT, che possono poi essere sottoposti a ulteriori screening con test diagnostici specifici per virus, può contribuire a ridurre o a rallentare drasticamente la diffusione di virus e infezioni.


Download Cataloghi

Scarica i cataloghi

TERMOSCANNER VTC 2000 Download
FLIR AX8 Download
FLIR A320 TEMPSCREEN Download
SCANNER TERMICI A320 Download
FLIR - RIDURRE DIFFUSIONE INFEZIONI IRT Download
INFORMAZIONI E PROTOCOLLO TERMOSCANNER IRT Download
SUGGERIMENTI PER PROTOCOLLO TERMOSCANNER IRT Download
SUGGERIMENTI PER PROTOCOLLO DI VERIFICA TERMOSCANNER IRT Download
PROCEDURA PER IMPOSTAZIONE PARAMETRI TERMOSCANNER FLIR A320 Download
 
 

RIMANI IN CONTATTO CON INPROTEC IRT

TERMOGRAFIA E TERMOCAMERE

Chiamaci Oppure Inviaci Una Mail

Via Bizet, 44
20092 Cinisello Balsamo (MI) - Tel: +39-02-66595977
Per assistenza o per informazioni di tipo commerciale sui nostri prodotti Vi invitiamo a compilare la nostra form e sarà nostra premura ricontattarVi nel più breve tempo possibile

Scrivici Chiamaci

TERMOGRAFIA E TERMOCAMERE
Via Bizet, 44
20092 Cinisello Balsamo (MI)
C.F. & P.IVA 07038440967

L'azienda

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Visita il sito di termografia di INPROTEC-IRT
Powered by 3Bit